Angolo del diabetico

Le soluzioni a cui gli altri non pensano

Avere il diabete significa dover affrontare molti cambiamenti nella propria vita. Innanzitutto modificare le proprie abitudini intorno al controllo della glicemia. E su questo aspetto si concentra la terapia farmacologica e diagnostica, con l'utilizzo di farmaci ipoglicemizzanti, insulina e dispositivi per il monitoraggio della glicemia. Ma affianco a questo aspetto il diabete porta ad una serie di problemi che spesso vengono considerati secondari e trascurati.

Uno dei principali problemi del diabetico è sicuramente l'insieme di effetti causati dall'iperglicemia, come danni alla circolazione negli arti inferiori o danni alla vista. Il primo approccio, quello verso cui tendono le terapie farmacologiche, è ovviamente il mantenimento della glicemia attorno ad un valore normale tra 70mg/dl e 110mg/dl, ma a questo si può e si devono affiancare delle cure secondarie ed opere di prevenzione.

Per quanto riguarda i piedi, è buona abitudine mantenere la pelle dei piedi e delle gambe adeguatamente idratata ed in caso di formazione di ferite o piaghe provvedere il prima possibile a favorirne la cicatrizzazione. Per quanto riguarda la vista, esistono integratori specifici per il diabete per favorirne la preservazione della loro funzionalità.
Un altro problema del soggetto diabetico è costituito dalle punture, per l'iniezione di insulina o per il prelievo di sangue. L'iniezione di insulina, se non si effettua una rotazione nei nelle parti del corpo che vengono punte, possono portare a lipodistrofia, ossia all'accumulo di grasso che compromette l'assorbimento dell'insulina e pu costituire anche un problema estetico.

Assieme all'implementare una adeguata rotazione dei siti di iniezione, si può aiutare la pelle a riassorbire il grasso depositato con creme adatte. Oppure ancora, la formazione di inspessimento sulle dita, dove avviene il prelievo di sangue per la misurazione, può essere contrastato idratandole nel modo giusto.

Queste ed altre soluzioni vengono offerte al paziente diabetico, per aiutarlo a superare i piccoli o grandi ostacoli che incontra nel vivere la quotidianità. Assieme ai prodotti, forniamo l'assistenza del nostro personale ed auto-analisi come quella dell'emoglobina glicata.